Stampa

L’Immunità Innata o Aspecifica

 

 


L’Immunità Innata comprende i meccanismi di barriera non specifici per gli elementi patogeni: barriera anatomica, fisiologica, fagocitaria, infiammatoria.
La barriera anatomica, costituita dalla cute e dalle mucose, è la prima linea di difesa contro parassiti, funghi, batteri, virus. La cute intatta, grazie alla presenza dei follicoli piliferi e delle ghiandole sebacee, mantiene acido il pH cutaneo che impedisce lo sviluppo dei microrganismi. Le mucose con la produzione di saliva, lacrime, secrezioni, eliminano potenziali agenti infettanti, con la produzione del muco intrappolano i microrganismi e attraverso le ciglia li espellono.
La barriera fisiologica comprende il pH dei tessuti, la temperatura corporea, alcuni fattori solubili. Il basso pH dello stomaco è una barriera alle infezioni, in quanto sono pochi i microrganismi ingeriti che sopravvivono al suo elevato grado di acidità. La temperatura corporea inibisce lo sviluppo di alcuni germi. I fattori solubili (lisozima, complemento, interferone) contribuiscono anch'essi all'Immunità Aspecifica.
La fagocitosi operata da Macrofagi, Monociti, Granulociti, Cellule NK, è un altro importante meccanismo innato di difesa grazie alla capacità di queste cellule di riconoscere, ingerire e distruggere particelle o cellule estranee.
L'attivazione dell'Immunità Aspecifica avviene attraverso i recettori di membrana che, insieme al Complemento e alle Citochine, riconoscono in maniera non selettiva elementi comuni ai microrganismi patogeni (lipopolisaccaridi, glicani, mannani, RNA a doppia elica).
Il danno causato da una ferita o dall'invasione di un agente patogeno induce una risposta infiammatoria caratterizzata da vasodilatazione, aumento della permeabilità capillare, afflusso di fagociti dai capillari, che raggiungono nel tessuto la sede del processo infiammatorio (chemiotassi).


L’Immunità Acquisita o specifica


 


L'Immunità Acquisita riconosce ed elimina selettivamente elementi estranei e microrganismi. E' in grado di distinguere differenze piccolissime tra gli stessi antigeni e presenta quattro caratteristiche fondamentali:
• Specificità antigenica
• Diversità antigenica
• Discriminazione tra self e non-self
• Memoria

La specificità è la caratteristica di riconoscere un antigene specifico di cui ha acquisito già la memoria. La diversità consiste nella capacità di generare un grande numero di fattori per il riconoscimento di miliardi di strutture molecolari presenti sugli antigeni. Il riconoscimento dell’antigene induce la risposta immunitaria ed ulteriori eventuali incontri con lo stesso antigene indurranno una risposta immunitaria ancora più potente.
Il Sistema Immunitario risponde di norma solo al non-self.
Immunità Acquisita e Immunità Innata non sono indipendenti l'una dall'altra, bensì cooperano formando una rete interattiva che agisce come efficace barriera contro gli agenti estranei: i fagociti, fondamentali per la risposta aspecifica, generano segnali di pericolo, che a loro volta attivano l'Immunità specifica.
Il Sistema Immunitario risponde allo stimolo antigenico attraverso la via cellulo-mediata e la via umorale.
L'Immunità cellulo-mediata è costituita dagli elementi cellulari Linfociti T e Macrofagi. È un'imponente apparato difensivo contro cellule maligne, virus, funghi, batteri e si sviluppa in due fasi: fase induttiva che implica il riconoscimento e l'attivazione della risposta immune; fase effettrice con la produzione di cellule e di fattori (citochine, anticorpi, complemento) preposti al riconoscimento specifico dell’antigene. produzione di cellule preposte al riconoscimento specifico e di fattori La risposta umorale è un sistema selettivo, costituito dai Linfociti B e dagli Anticorpi, i quali hanno la capacità di raggiungere, riconoscere e aggredire l'antigene nella sua forma nativa, in qualunque punto dell'organismo. I Linfociti B producono gli Anticorpi solo se sono stati stimolati dai Linfociti CD4 e dal Macrofago.

 

2011 Immunità innata e acquisita. © Dina Gomes
Powered by Joomla 1.7 Templates designed by webhosting