Stampa

L’ Immunoterapia dei Tumori con il Farmaco Omeopatico Adjuvant Plus


Fondazione Raphael


461 pazienti di entrambi i sessi e di età tra 20 e 70 anni, affetti da Cancro in fase avanzata con accertata diagnosi, sono stati trattati con il Farmaco Omeopatico ADJUVANT PLUS, somministrato per via intramuscolare per 3 cicli di 60 giorni, intervallati da 10 giorni di sospensione.
I pazienti sono stati divisi in due gruppi:

 
• 1° Gruppo, 307 casi. Pazienti trattati precedentemente con chemio e/o radioterapia, progressione di malattia (T3/T4,N+,M+), evidente sintomatologia e condizioni generali decadute, Sistema Immunitario compromesso, PS (Performance Status) 50-20, prognosi 1-3 mesi di sopravvivenza

• 2° Gruppo, 154 casi. Pazienti che non avevano praticato chemio e/o radioterapia, progressione di malattia (T3/T4, N+, M+), Sistema Immunitario compromesso, PS 50-40, condizioni generali discrete
E' stata valutata la percentuale di sopravvivenza nell'arco di 48 mesi, che è risultata notevolmente superiore nei pazienti del 2° Gruppo, certamente in relazione al fatto che al momento dell'inizio del trattamento con ADJUVANT PLUS i pazienti presentavano un Sistema Immunitario e quindi un PS non compromesso dalle terapie immunodepressive fatte dai pazienti del 1° gruppo.



Il valore del PS nel 1° Gruppo si attesta tra 70 e 60, nel 2° Gruppo tra 80 e 60 con conseguente buona ripresa delle condizioni generali, già manifestatasi dopo i primi 60 giorni di trattamento in entrambi i gruppi.

 

Adjuvnt Plus Studio Clinico su 99 Pazienti Affetti da Cancro 

 

Fondazione Raphael


Sono stati studiati gli effetti della somministrazione del Farmaco Omeopatico ADJUVANT PLUS sulla qualità della vita, sulla sopravvivenza e sul Sistema Immunitario, in 99 pazienti affetti da Cancro.
Tutti i pazienti presentavano al momento del trattamento prognosi severa e sopravvivenza a breve termine. I casi sono stati suddivisi per organo di partenza della malattia. E' stata fatta la valutazione dei seguenti parametri al tempo T0 ovvero al momento di iniziare il trattamento con Adjuvant Plus, e al tempo T12 ovvero dopo 12 mesi di trattamento: Performance Status (PS), GR, GB, CD4, NK, IgA, IgG, IgM.
ADJUVANT PLUS é stato somministrato per 12 mesi per via intramuscolare secondo cicli, alternati a brevi periodi di sospensione.
Sono stati suddivisi 3 gruppi:
• Gruppo A, 27 pazienti in trattamento Chemio e/o Radioterapico durante la somministrazione di ADJUVANT PLUS
• Gruppo B, 41 pazienti trattati con Chemio e/o Radioterapia precedentemente alla somministrazione di ADJUVANT PLUS
• Gruppo C, 31 pazienti non trattati con le terapie convenzionali.
In tutti i pazienti il trattamento con ADJUVANT PLUS ha portato un miglioramento della qualità della vita oltre che del tempo di sopravvivenza. Il PS é particolarmente migliorato nel gruppo B, ma la migliore ripresa si é comunque ottenuta nel Gruppo C con un evidente miglioramento delle condizioni generali. I parametri ematochimici sono migliorati in tutti i gruppi, tranne che in 7 casi (2 del Gruppo A, 4 del gruppo B, 1 del gruppo C), deceduti prima della fine del trattamento.


 


Cancro del Polmone in Fase Avanzata Trattamento Immunomodulante di Supporto con Adjuvant Plus

 

Fondazione Raphael


Denominato "Big Killer", il Cancro del Polmone rimane uno dei più diffusi. I più colpiti da questa patologia sono i paesi industrializzati e con elevato tasso di inquinamento. Secondo la classificazione WP-L, il Cancro del Polmone si distingue nei seguenti istotipi: Carcinoma Epidermoide, Adenocarcinoma, Microcitoma, Carcinoma a grandi cellule.
Questo studio osservazionale è stato condotto su una casistica di 914 casi, suddivisi al momento dell'inizio del trattamento con ADJUVANT PLUS in base all'istotipo, alle terapie precedentemente fatte (chirurgia (CH), chemioterapia (CT), radioterapia (RT), CH + CT, CH + RT, CH + CT + RT, nessuna terapia (NT), alla progressione di malattia, al Performance Status.

ADJUVANT PLUS (ADJ) é stato somministrato a tutti i pazienti per via intramuscolare a cicli mensili, intervallati da un periodo di sospensione di 10 giorni.
E’ stata valutata la percentuale di sopravvivenza a 48 mesi dall'inizio del trattamento con ADJ, la variazione dei valori ematochimici, la sintomatologia.
I risultati dello studio indicano che ADJUVANT PLUS è un ottimo mezzo per supportare il Sistema Immunitario dei pazienti in grave stato di malattia.
Lo studio della sopravvivenza media a 48 mesi in questi pazienti con prognosi infausta a breve termine, dopo il trattamento con ADJ ha rivelato una sopravvivenza pari al 19%, con PS 60/80. La sopravvivenza maggiore é stata osservata nei pazienti con PS 50, ovvero nei soggetti che avevano fatto solo intervento chirurgico o che non avevano eseguito alcun tipo di terapia prima del trattamento con ADJ.
Da rilevare inoltre che i pazienti sottoposti a CT e/o RT precedentemente al trattamento con ADJ, hanno impiegato maggior tempo prima di ottenere un miglioramento delle condizioni generali. Ciò é senza dubbio imputabile al fatto che si trattava di soggetti fortemente immunodepressi oltre che dalla malattia anche dalle terapie fatte.

Adjuvant Plus - Erretimel - Maximum Plus in Pazienti Affetti da Cancro con Diffusione Metastatica 


Fondazione Raphael


Lo studio riguarda una popolazione eterogenea di pazienti ambulatoriali affetti da Cancro con diffusione metastatica, per valutare se la somministrazione contemporanea del Farmaco omeopatico "Adjuvant Plus" e degli integratori "Erretimel" e "Maximum Plus" favorisce il miglioramento della qualità di vita e l'aumento del tempo di sopravvivenza in questo tipo di pazienti terminali.
Adjuvant Plus é stato somministrato allo scopo di indurre la stimolazione del Sistema Immunitario, Erretimel per l'azione scavanger-antiossidante terminale contro i radicali liberi, Maximum Plus per favorire la produzione di energia endocellulare.
50 pazienti, di entrambi i sessi e di età compresa tra 32 e 76 anni, con diffusione metastatica e precedentemente trattati con le terapie convenzionali secondo i protocolli prestabiliti (abbandonate per intolleranza o per mancati risultati), sono stati divisi in due gruppi:
• Gruppo A- 25 pazienti trattati per 3 mesi con 2 fiale al giorno di Adjuvant Plus somministrato per i.m. per 20 giorni
• Gruppo B- 25 pazienti trattati come il gruppo precedente con Adjuvant Plus, e contemporaneamente con Erretimel 6 capsule al giorno e con Maximum Plus 2 bustine per via orale al giorno.
Si sono riscontrati risultati positivi in entrambi i gruppi, pur tenendo conto sia della gravità della malattia sia delle terapie convenzionali precedentemente fatte.
Il tempo di sopravvivenza è maggiore nel Gruppo B, dove si osserva in contemporanea un numero più elevato di soggetti la cui qualità di vita si mantiene molto buona. Infatti nel Gruppo A la sopravvivenza media é stata di 27±5 mesi, nel Gruppo B di 29±7 mesi. Anche se la differenza di sopravvivenza media tra i due gruppi può sembrare irrilevante, in realtà essa é importante se si considera il fatto che tutti i pazienti erano in condizioni terminali di malattia al momento di intraprendere il nostro trattamento
Il miglioramento della qualità di vita é avvenuto sicuramente in tempi più celeri nei pazienti del gruppo B, dove é risultato anche maggiore il numero medio di soggetti con ripresa sia ottima sia buona delle condizioni generali. Il miglioramento della qualità di vita corrispondeva sempre a una diminuzione o scompara della sintomatologia, con buona ripresa anche delle condizioni psicologiche.
Tutti i pazienti di entrambi i gruppi non hanno manifestato alcuna intolleranza al trattamento e hanno portato a termine il ciclo di cura.


In conclusione si può affermare che la somministrazione degli integratori Erretimel e Maximum Plus aumenta la possibilità di ottenere risultati positivi nei pazienti affetti da Cancro metastatizzato e trattati con il Farmaco omeopatico Adjuvant Plus.
Adjuvant Plus induce la reattività immunitaria e quindi aumentano le capacità di resistenza alla malattia; Erretimel favorisce l’eliminazione dei radicali liberi la cui presenza é dovuta oltre che alla malattia anche alle terapie convenzionali precedentemente fatte; Maximum Plus, per la sua azione energizzante, favorisce la ripresa metabolica.

 


Adjuvant Plus Risultati sul Melanoma 


Fondazione Raphael


Il Melanoma é un tumore neuroectodermico delle cellule pigmentate della cute o delle mucose. Colpisce i due sessi in ugual misura. Ha una sviluppo inizialmente lento e contraddistinto da due fasi: una prima fase di accrescimento radiale con disseminazione di cellule pigmentate sull’epidermide; una seconda fase con crescita verticale e affondamento nei tessuti.
Il primo passo terapeutico é l’asportazione chirurgica, poi si procede con chemio e radioterapia abbinate. Purtroppo i trattamenti chemio-radioterapici non offrono molte possibilità di successo.
Sono stati presi in esame 60 casi di Melanoma con metastatizzazione locoregionale e linfonodale, suddivisi in 2 Gruppi:
• 1° Gruppo di 22 pazienti trattati solo chirurgicamente, con indice immunitario nella norma e condizioni generali discrete
• 2° Gruppo di 38 pazienti trattati con chirurgia-chemio-radioterapia, con indice immunitario in grave deficit e condizioni generali scadute.
E’ stato somministrato per i.m. il Farmaco Omeopatico ADJUVANT PLUS 6 a cicli di 30 giorni, 20 somministrazioni con intervallo di 10 giorni tra un ciclo e l’altro. In 18 pazienti é stato fatto anche un trattamento intralesionale settimanalmente, secondo il seguente schema



I risultati ottenuti nel 1° Gruppo sono stati sicuramente superiori rispetto a quelli del 2° Gruppo, non certo per una diversa diffusione della malattia in quanto il Melanoma era ampiamente metastatizzato in entrambi i gruppi, bensì per le condizioni generali fortemente compromesse nel 2° Gruppo dalle terapie precedentemente fatte con conseguente deficit immunologico.
In tutti i casi si é osservato il miglioramento del Performance Status e la ripresa dei parametri ematochimici. Il trattamento intralesionale ha permesso in 2 casi la regressione delle lesioni cutanee e la non progressione in altri 4 casi.

 

2011 Cancro. © Dina Gomes
Powered by Joomla 1.7 Templates designed by webhosting